caccia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Ischia (NA) – L’upupa impallinata e con le ali tagliate

L’ENPA: una nuova “medaglia” per i bracconieri dell’isola

upupa morta
08 aprile 2015 | GEAPRESS – Un intervento che purtroppo si è concluso con la morte della povera Upupa. Un uccello migratore, dal caratteristico becco ricurvo, che si era posato nell’isola di Ischia (NA) per riprendersi dalle fatiche della migrazione. Ha invece trovato un uomo armato che l’ha prima crivellata con gli effetti di una fucilata provvedendo, poi, a reciderle le ali. L’animale , così ritrovato a seguito di un intervento delle Guardie Zoofile dell’ENPA, non è sopravvissuto. Con amarezza, la Protez…
Leggi tutto 3 commenti
maltrattamento
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Parco Nazionale d’Abruzzo – Volpi uccise dal veleno. Nel loro stomaco l’insetticida utilizzato

volpe II
08 aprile 2015 | GEAPRESS – Si tratterebbe dell’ALDICARB, appartenente al gruppo dei carbammati. Questa, secondo il Parco Nazionale d’Abruzzo, la sostanza che avrebbe procurato la morte delle prime cinque volpi rinvenute nei pressi del Villavallelonga. Ancora da accertare, invece, la sostanza che ha ucciso altri 10 animali. Ai risultati, resi noti dal Parco Nazionale, è giunto l’Istituto Zooprofilattico al quale erano state affidate le carcasse del maxi avvelenamento dei giorni scorsi. La sostanza sarebbe…
Leggi tutto Lascia un commento
sperimentazione animale
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Gran Bretagna – La nuova chimera biotecnologica: cellule di elefante con DNA di Mammut

elefante africano
08 aprile 2015 | GEAPRESS – Una notizia non ancora pubblicata in riviste scientifiche, ma confermata dai ricercatori dell’Università di Harvard su un noto giornale inglese. All’interno di cellule prelevate dal corpo di un elefante, sarebbe stata inserita una breve sequenza di DNA di Mammut. I resti del grande animale, ormai estinto da migliaia di anni, era stato trovati in buono stato di conservazione “imprigionati” all’interno del  terreno ghiacciato. I ricercatori sono così riusciti a prelevare tratti se…
Leggi tutto 2 commenti
animali in emergenza
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Svizzera – Turismo eutanasia cani? Il precedente del 2008 e il nuovo intervento della Deputata Ramsauer

cane padronale III
08 aprile 2015 | GEAPRESS – Interrogazione parlamentare della Deputata Patrizia Ramsauer che nella giornata di ieri ha chiesto al Consiglio di Stato del Cantone Ticino di esprimersi sulla paventata eutanasia di cani italiani. Il sospetto sollevato dalla Granconsigliera è quello di cani sani provenienti dall’Italia che sarebbero stati eutanasiati in Svizzera. Questo perchè la nostra legislazione impedirebbe un intervento di tal genere. Un’ipotesi che ha già sollevato numerose rimostrante, come nel caso dell…
Leggi tutto 1 commento
esotici
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Mosca – Lo zoo in valigia. Dai leopardi alle scimmie, sotto sequestro in aeroporto

cucciolo leopardo
07 aprile 2015 | GEAPRESS – Centinaia di animali esotici stipati in valigia, tra cui un cucciolo di leopardo. Questo all’oggetto del sequestro operato nell’aeroporto di Domodedovo, poche decine di chilometri a sud di Mosca. Il volo, proveniente dall’Indonesia e con scalo tecnico in Qatar, portava con se una spedizione orrendamente occultata  che ha lasciato non poco sorpresi i funzionari della dogana moscovita. Cinquantacinque serpenti, trentacinque lucertole e sette tartarughe. Come se ciò non bastasse son…
Leggi tutto Lascia un commento
maltrattamento
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Cilento – Strage di animali. Per la LAV ci sarebbe la mano dell’uomo

cavallo inglese ipp
07 aprile 2015 | GEAPRESS – Dopo il lupo, il cinghiale, i bufalotti, ora è strage di cavalli. Su facebook i residenti di Monte San Giacomo (SA) continuano  a denunciare macabri ritrovamenti. Lo ricorda la LAV di Salerno secondo la quale sembrerebbero essere 3 cavalli di cui una cavalla incinta, le vittime accertate fino ad ora, più uno stallone ferito presumibilmente con un colpo di arma da fuoco che continua a vagare zoppo e sanguinante . “Recentemente avevamo messo in premio una ricompensa di mille eur…
Leggi tutto Lascia un commento
mare
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Inseguimento in alto mare. Affonda un peschereccio d’altura

Secondo Sea Shepherd si sarebbe trattato di una nave bracconiera

affondamento nave
07 aprile 2015 | GEAPRESS – Alle ore 11:52 (ora di Greenwich) del 6 aprile, una nave  battente bandiera nigeriana, è affondata in corrispondenza delle coordinate 0˚ 20′ nord 05˚ 23′ est, all’interno della Zona Economica Esclusiva di Sao Tomè (Golfo di Guinea). Secondo Sea Shepherd, presente con due propri mezzi navali, si tratterebbe di una nave “bracconiera”. Gli ambientalisti, infatti, da diverse settimane accusano il peschereccio di  pesca illegale. La stessa Sea Shepherd,  in una nota diffusa alla …
Leggi tutto Lascia un commento
maltrattamento
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Cina – Due spedizioni di cani bloccate dagli animalisti cinesi (VIDEO)

Il maxi impegno degli attivisti. In rete c’è chi riconosce il proprio cane

camion cina
07 aprile 2015 | GEAPRESS – Giorni di grande impegno quelli trascorsi dagli attivisti cinesi che, nella notte tra venerdì e sabato, hanno provveduto a bloccare un camion con  a bordo 180 cani. Si trattava, a quanto sembra, di una spedizione  diretta ad un macello di Shenyang, la città  capoluogo della provincia del Liaoning, nella Cina nord-orientale. Gli animalisti cinesi una volta individuato il camion, non lo avevano più perso di vista. Contemporaneamente avevano provveduto  a diffondere la voce via…
Leggi tutto 7 commenti
Maltrattamento
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Palermo – I cuccioli di Pit bull in vendita a Ballarò

Tra oggetti ricettati e fauna selvatica illecitamente catturata, l’illegalità regna sovrana

pit bull marrone
06 aprile 2015 | GEAPRESS – Arrivano un po’ più tardi rispetto agli uccellatori che, ogni domenica mattina, occupano una delle piazze del quartiere palermitano di Ballarò. A volte con un semplice contenitore di cartone o addirittura con un passeggino per neonati. All’interno ci sono i cuccioli, quasi sempre di razze di particolare significato: pit bull, dogo argentino  e cane corso. I venditori si sistemano in via Giovanni Grasso alle spalle dell’incrocio ove altri delinquenti vendono cardellini, verdon…
Leggi tutto 1 commento
ambiente
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Lupo iberico – Aumentano le quote di caccia. Secondo gli ecologisti nessuno sa quanti ne vengono uccisi

lupo
06 aprile 2015 | GEAPRESS – Aumentano, in  Spagna, le proteste per le nuove licenze di caccia al lupo iberico. Portato quasi all’estinzione nel corso della dittatura franchista, il lupo iberico è rimasto relegato nel nord ovest del paese ed in limitate aree dell’Andalusia e del nord del Portogallo. Nessuno conosce il dato esatto della consistenza della popolazione selvatica che potrebbe aggirarsi intorno ai 2000 animali. Di certo i circa 200 per il quali sarebbe stato autorizzato l’abbattimento, appaiono…
Leggi tutto 1 commento
esotici
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

India – Diminuiti dell’80% i leopardi indiani

Leopardo
06 aprile 2015 | GEAPRESS – I leopardi indiani, negli ultimi 100 anni, sarebbero diminuiti  dell’80%. A questo risultato è giunto un gruppo di ricercatori del Wildlife Institute of India, Wildlife Conservation Society e del National Centre for Biological Sciences. In India manca una banca dati centralizzata sulla popolazione selvatica dei leopardi, ma dagli studi condotti, sarebbe emerso come il felino sia sostanzialmente stretto dalla morsa di due principali problemi. Il primo è rappresentato dalla maggio…
Leggi tutto Lascia un commento
esotici
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Al-Shabaab e il commercio dell’avorio. Una inchiesta del 2012 spiegava come i terroristi agivano in Kenya

Nelle terre di “Nata Libera” la contro “epopea” dei criminali somali

wwf elefante
06 aprile 2015 | GEAPRESS – Gli attentati che hanno sconvolto il Kenya, provocando la morte di 148 persone, potrebbero avere una vecchia radice ben intrecciata con il traffico di avorio. Una lunga storia, quella dei banditi somali che, a partire dal 2006, data alla quale si riconduce la fondazione di al-Shabaab, sono probabilmente confluiti nel gruppo terrorista. Nel  luglio 2010, invece, nel corso della finale del campionato del mondo di calcio che si è svolto in Sudafrica, al Shabaab  ottiene il palco…
Leggi tutto Lascia un commento

LE ALTRE NEWS

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e sarai sempre informato sulle nostre iniziative
ISCRIVITI
SPECIALE

CAMPAGNA ROMANA

Campagna Romana
Con interventi mal coordinati, il Comune di Roma porta avanti ormai da numerosi mesi una politica di sgombero dei campi nomadi della città. Si è scordato, però, che in quei campi vivono anche degli animali; cani e gatti, soprattutto. Salvo pochi gatti recuperati dopo le lamentale, agli animali abbandonati tra macerie ed incendi, stanno pensando esclusivamente i volontari. Gatti morti bruciati o divorati dai cani affamati. Adozioni in tutta Italia ed un Comune che ha radicalmente mutato, per non dire cancellato, parecchi suoi interventi in favore degli animali. GeaPress ti invita a firmare la petizione indirizzata alle autorità competenti di Roma… Seguici…
Guarda gli altri dossier