zoomafia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Partinico (PA) – Brutalmente uccisi i cani di Pino Maniaci, direttore di Telejato

Un "piccola" emittente al centro di un grande bacino mafioso

cani telejato intimidazione
03 dicembre 2014 | GEAPRESS - Billy e Cherie, i cani storici di Telejato. E' la stessa emittente televisiva con sede a Partinico (PA), a dare notizia dei due cani "storici" trovati appesi alla recinzione del loro ricovero di contrada Timpanella. Sempre secondo Telejato i due cani sarebbero stati brutalmente uccisi, presumibilmente malmenati o avvelenati e poi appesi alla recinzione. Telejato è diretta da Pino Maniaci. Una piccola emittente, così si definisce, al centro di un potente bacino mafioso.  Appena p...
Leggi tutto 16 commenti
zoomafia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Catania – Corsa clandestina bloccata dalla Polizia di Stato. Oltre mille gli spettatori in fuga (VIDEO)

polizia corsa cavalli
01 dicembre 2014 | GEAPRESS - La Polizia di Stato ha bloccato ieri mattina una corsa clandestina di cavalli in pieno svolgimento tra Pedara e Nicolosi. Gli Agenti sono arrivati sul posto di primo mattino dopo lunghe ed approfondite indagini del Reparto a Cavallo della Questura di Catania. Una struttura, afferma la Questura di Catania, da sempre impegnata nel contrastare il fenomeno del maltrattamento agli animali e delle corse clandestine di cavalli in particolare; si tratta, spiega sempre la Polizia di Catania di...
Leggi tutto 3 commenti
zoomafia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

CARINI (PA) – L’attentato nella stalla. Dai cavalli uccisi a colpi di arma da fuoco, alla mega indagine sulla mafia

cavallo morto
25 settembre 2014 | GEAPRESS - Una notizia che il primo gennaio 2013 era appena apparsa nei quotidiani. Il comunicato dei Carabinieri riferiva  di due cavalli ed un maiale rinvenuti morti a seguito di un parziale incendio di una stalla (vedi articolo GEAPRESS ). Un incendio  che già veniva definito di natura dolosa ma tutto da ricostruire con le indagini che sembravano partire da zero. Oggi le novità che vedono al centro dell'attività investigativa, il sequestro di un ingente patrimonio e l'arresto di ci...
Leggi tutto Lascia un commento
zoomafia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Noto (SR) – La corsa clandestina recidiva. 30.000 euro di scommesse e la presenza di palermitani

Intervento della Polizia di Stato.

corsa clandestina
23 settembre 2014 | GEAPRESS - I fatti sono accaduti nelle prime ore del mattino di domenica scorsa. Una corsa clandestina di cavalli che, stante quanto comunicato dalla Questura di Siracusa, si stava per svolgere lungo la strada provinciale 34 Calabernardo-Noto. Ad intervenire, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Noto e della Squadra Mobile della Questura di Siracusa. L'invio immediato di due pattuglie ha infatti rilevato i primi movimenti sospetti che riguardavano  conducenti sia di autovetture che di ...
Leggi tutto 2 commenti
zoomafia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Palermo – Con la primavera precoce, apertura dell’ippodromo clandestino

Domenica mattina due corse lungo la tangenziale.

cavallo via basile
17 febbraio 2014 | GEAPRESS - Con la primavera precoce che in questi giorni sta inondato di sole il capoluogo siciliano, sono riprese le corse clandestine nel primo tratto della circonvallazione cittadina. Si tratta dello storico percorso  compreso tra la rotonda di via Oreto ed il ponte Corleone. Alle 7.00 e poi ancora intorno alle ore 8.00 di ieri, due distinte corse con calessi. Entrambe con una coppia di competitori seguiti da numerose decine di scooter con a bordo  persone che incitavano i cavalli urland...
Leggi tutto 4 commenti
zoomafia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Napoli – Pit bull combattente trovato al rione Traiano

Intervento della Polizia di Stato

pit bull
19 dicembre 2013 | GEAPRESS - A finire denunciato è stato un ragazzo di 21 anni mentre tutt'ora in corso sono gli accertamenti per cercare di risalire ai luoghi del combattimento. Ad essere infatti ritrovato legato all'esterno di una gabbia collocata in via Tertulliano del Rione Traiano a Napoli, è un grosso Pit bull di color miele. L'animale, riferisce la Polizia di Stato, presentava numerose ferite ed evidenti segni di un recente combattimento. Ad intervenire è stata l'unità cinofila della Polizia di Stat...
Leggi tutto 1 commento
zoomafia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Palermo – Il video dei combattimenti tra cani. Pure un gallo con la flebo e aizzatori insanguinati (VIDEO)

I Carabinieri mettono in campo gli elicotteri per individuare i ring. Sei ordinanze di misure cautelari disposte dal Tribunale di Palermo.

combattimenti
13 novembre 2013 | GEAPRESS - I Militari della Compagnia Carabinieri Palermo San Lorenzo hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. per “divieto di combattimenti tra animali in concorso”, nei confronti di sei soggetti, d'età compresa tra i 20 e i 30 anni, tutti residenti nel quartiere Zen 2 di Palermo e per “maltrattamento di animali in concorso”, nei confronti di due degli stessi. Il provvedimento, emesso dal GIP presso il Trib...
Leggi tutto 11 commenti
zoomafia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Palermo – Corsa clandestina di cavalli, preannunciata

Un servizio fotografico aveva nei giorni scorsi riferito della prossima corsa domenicale.

corsa clandestina
21 ottobre 2013 | GEAPRESS  - Si è svolta ieri mattina intorno alle 6.40 nel tratto della tangenziale compreso tra via Oreto e Ponte Corleone, una corsa clandestina di cavalli. Due calessi, lanciati alla corsa nell'ippodromo clandestino più famoso di Palermo. Nei giorni immediatamente antecedenti, i cavalli vengono fatti allenare, senza paura di bloccare o rallentare il traffico veicolare. Incredibilmente il quotidiano online BlogSicilia aveva pochi giorni addietro documentato uno di questi allenamenti (ved...
Leggi tutto 1 commento
zoomafia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Palermo – Introiti da abigeato, fonte integratrice di estorsioni e droga

Le indagini dell'Arma dei Carabinieri sul riassetto dei mandamenti mafiosi della provincia di Palermo

pecore morte
15 ottobre 2013 | GEAPRESS - Riveste ancora molta importanza il reato di furto di bestiame nelle vicende della mafia cosiddetta agricola della provincia di Palermo. Tra i reati contestati a seguito delle indagini dei Carabinieri di Monreale (PA) che hanno portato il GIP del Tribunale di Palermo ad emettere sette misure di custodia cautelare, compare infatti l'abigeato. Una fonte di reddito illecita non indifferente visto che, secondo i Carabinieri, rappresenterebbe una integrazione dei proventi delle estorsioni e...
Leggi tutto 1 commento
zoomafia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Irlanda – Le corse clandestine di cavalli (VIDEO)

L'ultimo cavallo trovato morto in una strada di collegamento con Dublino

corsa irlanda
07 ottobre 2013 | GEAPRESS - Paese che vai, corse clandestine che trovi. Succede in Spagna ma anche in Irlanda dove in più occasioni si sono sollevate le proteste a causa di tali competizioni in strada. C'è chi addita la comunità nomade anche se la "passione" del correre in strada, sembrerebbe coinvolgere ben più ampie schiere di "appassionati". Proprio in queste ore, dopo il nuovo annuncio di un cavallo lasciato morire ai bordi della strada (vedi articolo Daily Mail), ha ripreso a circolare un video datat...
Leggi tutto 2 commenti