falco pellegrino Zandobbio
GEAPRESS – Un Falco pellegrino è stato salvato a Todi (PG) dalla Polizia provinciale. L’intervento è avvenuto in località Ponte Rio.

Gli agenti sono giunti sul posto su segnalazione di un cittadino che aveva scorto il rapace a terra incapace di spiccare il volo. La pattuglia della polizia, una volta giunta sul posto, ha messo in atto tutte le accortezze per recuperare il falco per poi trasportarlo in uno studio medico-veterinario di Marsciano ove è stata confermata la frattura ad un’ala probabilmente causata dall’urto con i fili dell’alta tensione. Il falco infatti non presentava tracce di ferite da arma da fuoco.

Dopo che il veterinario ha svolto i primi accertamenti, il rapace è stato trasferito al centro recupero di fauna selvatica del Corpo Forestale dello Stato nel Comune di San Venanzo per essere curato in attesa di essere rimesso in libertà.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati