DOMANDA:

Gent. Dott. Assenza,
ho una micia di quasi 15 anni con insufficienza renale cronica. La sto trattando con dieta apposita e due prodotti.  La situazione sembra sotto controllo,tanto che dalle ultime analisi la creatinina è nella norma e l’urea è molto diminuita. Le scrivo perché, a causa di frequenti cistiti, trattate con antibiotici, il veterinario ha riscontrato la vescica un po’ ‘ispessita’, prescrivendomi un antiinfiammatorio che ho letto però essere controindicato in caso di compromessa funzionalità renale …Non so come regolarmi..può darmi un parere ?
Grazie

Rossella Di Napoli
Siena


RISPOSTA:

Salve Rossella,
purtroppo l’insufficienza renale cronica nel gatto e’ una patologia ad esito infausto che però può essere tenuta sottocontrollo con farmaci specifici e alimentazione specifica. La terapia che le ha dato il collega sicuramente e’ ottima, per il solo fatto che sta mantenendo i valori renali costanti,  anzi li sta anche un po’ migliorando. Se dall’ecografia ha riscontrato un ispessimento della vescica e’ necessario sottoporre il gattino ad un trattamento antibiotico e antinfiammatorio e a volte anche antimicotico, che sarebbe opportuno valutare però in relazione ad un’ analisi delle urine completa (urino-coltura) per poter cosi dare un  trattamento specifico.
Comunque, esistono diverse sostanze che potrebbero esserle di aiuto per non stressare troppo i reni. Ne parli con il suo veterinario di fiducia e approcciate una terapia mirata.
Grazie

dott. Francesco Assenza