GEAPRESS – Che fine ha fatto l’articolo 14, meglio conosciuto come emendamento Brambilla? Il tanto contestato articolo sulla vivisezione, inserito nel disegno di legge sulla legge comunitaria 2011, langue presso la XIV Commissione del Senato (Politiche dell’Unione Europea). I lavori al Senato, sia quelli di Aula che di Commissione, sono ripresi ieri mattina dopo la pausa estiva. Il ddl 3129 (ovvero quello sulla proposta di legge comunitaria) riprenderà però il suo iter solo tra una settimana.

L’ultimo annuncio pre ferie, riferiva della mancanza dei pareri di alcune Commissioni, ma l’opposizione sferrata all’art 14, così come all’art 25 sulla Giustizia, ha contribuito a fare slittare il tutto a Settembre. Un articolo criticato e non solo da parte dei sostenitori della sperimentazione animale. Per alcune Associazioni animaliste, infatti, è del tutto inefficace, mentre i vivisettori ne hanno fatto una battaglia di principio.

Prima di riprendere la discussione del ddl comunitaria, la Commissione discuterà sull’olio d’oliva vergine e sulla sicurezza delle macchine e delle attrezzature di lavoro. Poi, se tutto va bene, venerdì 14 si sentirà riparlare di sperimentazione animale.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati