topino
GEAPRESS – Il 22 giugno scorso il presidente Obama ha firmato la nuova legge sul controllo delle sostanze chimiche (Toxic Substance Control Act). Si tratta, afferma l’ONG Cruelty Free International, di un provvedimento che potrebbe salvare la vita a decine di migliaia di animali.

La nuova legge, infatti, prevede cambiamenti significativi sui protocolli sperimentali in tema di sostanze tossiche, adottati dall’Environmental Protection Agency (EPA). Si tratta, in alcuni casi, di metodi alternativi che non comportano l’utilizzo di animali, ivi comprese prove molto dolorose. I metodi incruenti dovranno avere priorità sugli altri.

Cruelty Free International, cita un rapporto del National Research Council risalente al 2007, ove viene evidenziato che i risultati dei test sugli animali per predire quelli sulla salute umana comportano una serie di ipotesi e di estrapolazioni che rimangono controversi. Già tale rapporto aveva auspicato un passaggio dai test su animali a favore di altri che si basano sullo studio delle reazioni tra le cellule umane e le tossine somministrate.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati