cosmetici
GEAPRESS – Plauso di Cruelty Free International sull’imminente presentazione del progetto di legge che dovrebbe porre fine in Sud Corea ai test cosmetici relativi sia ai prodotti finiti che ai singoli componenti. Il bando dovrebbe arrivare entro il 2017.

Un risultato, ha commentato l’ONG, che giunge a seguito dei negoziati avuti con i funzionari ministeriali. La presentazione del progetto di legge è prevista per il prossimo mese di marzo. Se tutto andrà bene la Corea sarà il secondo paese asiatico che si avvierà verso la totale conclusione della sperimentazione animale per i prodotti cosmetici.

Secondo Hyung Ju Lee, Direttore asiatico di Cruelty Free International, la “Corea ha ora fissato una data e un impegno concreto per vietare la sperimentazione animale. Due anni di negoziati condotti da Cruelty Free International. Non vediamo l’ora di porre fine alla sofferenza degli animali“.

La richiesta di Cruelty Free International è ora rivolta al resto del mondo:  cogliere questa opportunità per consegnare la sperimentazione animale ai libri di storia.

Cruelty Free International è una ONG che ha come missione quella di porre fine all’uso di animali nei test cosmetici. Con uffici nel Regno Unito, Stati Uniti, Brasile e in Asia; lavora con i governi, le autorità ministeriali preposte, le aziende e le organizzazioni partner di tutto il mondo.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati