GEAPRESS – Dopo l’ultima disdetta della prenotazione di un volo charter della Phoenix Air richiesto dalla Novartis (vedi articolo GeaPress), nota società farmaceutica con sede a Siena, per trasportare primati non umani dalle Barbados destinati alla sperimentazione animale qui in Italia, Andrea Zanoni – europarlamentare IDV del gruppo ALDE e vice presidente dell’intergruppo per il benessere degli animali – ha scritto al vice presidente della compagnia aerea americana.
Nella lettera Zanoni aveva chiesto ai vertici della società oltreoceano di evitare una volta per tutte questo tipo di viaggi della morte.

La risposta non si è fatta attendere e Mr. Dent Thompson, portavoce della Phoenix Air, in data odierna ha comunicato che la stessa compagnia aerea “non parteciperà a questi spostamenti di primati in futuro”.

Oggi è stato inferto un duro colpo alle aziende dei vivisettori” dice Zanoni “Personalmente, sono molto soddisfatto di questa presa di posizione, fortemente voluta anche dalle associazioni animaliste italiane e dai cittadini”.

A poco a poco, la vivisezione deve essere messa al bando in Italia” continua Zanoni “e altri Paesi poi seguiranno il nostro esempio. La diffusione delle informazioni normalmente taciute alla popolazione sta mettendo in seria difficoltà il mondo della lobby dei vivisettori”.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati