GEAPRESS – Domani pomeriggio, nel corso del presidio no-stop innanzi ai cancelli Glaxo-Aptuit di Verona, saranno presenti Donatella Rettore e Fiordaliso. Ne da comunicazione l’associazione Freccia 45 che da oltre un mese sta coordinando con il suo attivista Fabio Saino le iniziative di protesta. Assieme a Piero Pelù, che nei giorni scorsi aveva fatto pervenire  la sua solidarietà ai manifestanti (vedi articolo GeaPress), salgono così a tre i grandi nomi dello spettacolo che si sono schierati con gli animalisti. Anzi, quando aveva annunciato la sua presenza, Donatella Rettore aveva pure ironizzato su un tale forcone con il quale punzecchiare (vedi articolo GeaPress).

Dal presidio, intanto, l’attivista della sede di Novara di Freccia 45 Fabio Saino, non demorde. “Da qui non andiamo via“, dice convinto come se fosse il primo giorno della protesta.

Una speranza sembra ora rivolta a Roma dove alcune voci hanno riferito di una prima possibile convocazione del Comitato Scientifico per i metodi alternativi/sostitutivi alla sperimentazione animale. Come è noto una commissione diretta dal dott. Massimo Tettamanti (vedi articolo GeaPress) parteciperà al tavolo scientifico sul tema della sperimentazione animale convocato presso il Ministero della Salute.

Intanto, per domani alle 16.00, Donatella Rettore e Fiordaliso al presidio animalista di via Fleming.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati