GEAPRESS – Conferenza stampa, ieri pomeriggio, del Sindaco di Montichiari Elena Zanola sui recenti fatti di Green Hill. Convocata già da qualche giorno, si è atteso poi il rientro da Roma, dove il Sindaco ha incontrato il Ministro della Salute e quello dell’Interno.

Elemento saliente della conferenza stampa, Striscia La Notizia e l’On.le Michela Vittoria Brambilla, che, secondo il Sindaco Elena Zanola, avrebbero “appiccicato addosso” una situazione paradossale che “ha portato su Montichiari dei problemi di ordine pubblico che sono gravissimi“. Secondo il Sindaco, nella cittadina da lei amministrata, vi sarebbero stati negozianti minacciati così come signore che indossavano pellicce. Non solo, ma nell’ambito degli incontri romani, il Sindaco avrebbe scoperto che la “proposta dell’On.le Brambilla” [ndr: dovrebbe trattarsi della proposta approvata in Commissione Affari Sociali della Camera, vedi articolo GeaPress] addirittura non risulta. Anzi sarebbe firmata da sei onorevoli dei quali, però, non conosce ancora i nomi perché forse di altri regioni. Ad ogni modo, sempre durante la visita romana, il Sindaco ha riferito di avere preso degli appunti e le verrà confermato per iscritto quanto intanto anticipato, anche per evitare che in giro si dicano sciocchezze. Il riferimento è ovviamente all’On.le Brambilla.

Il Sindaco di Montichiari, ha inoltre riferito che le 17.000 firme raccolte [ndr: dovrebbe trattarsi di quelle raccolte dal Comitato Montichiari Contro Green Hill, vedi articolo GeaPress) “sono tutte contro di lei“, ovvero sempre la Brambilla. A Striscia la Notizia e alla Brambilla in particolare, il Sindaco Zanola non permetterà che sulla sua testa, sul suo Comune, su quelli che hanno firmato, addirittura sui cani di Green Hill, si faccia la campagna elettorale.

Il problema, sempre secondo il Sindaco Zanola, risiede però nella legge. E’ questo, per lei, il “pesante fardello” ricaduto su Montichiari e che invece andrebbe affrontato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in un colloquio con il Presidente della Commissione europea Barroso. Per la Zanola deve essere cambiata la normativa europea (approvata appena l’otto settembre 2010) e la “vetusta” legge italiana, che risale al 1992. Se ciò non potrà avvenire, la Zanola così riferisce: l’Italia si sganci dalla normativa europea e legiferi per i fatti suoi.

Il fardello non può essere più sopportato da Montichiari i cui problemi di sicurezza avrebbero raggiunto il paradosso di dovere proteggere Green Hill. Quello che infatti è apparso ieri è come la Zanola si sia voluta dare un aspetto questi animalista, trattando con parole opportune la raccolta di firme del Comitato Montichiari Contro Green Hill, e scagliandosi invece contro Striscia La Notizia e la Brambilla, colpevoli di aver causato situazioni tali da mettere a rischio l’ordine pubblico. In effetti nei giorni scorsi, in un intervista al Corriere della Sera, il Sindaco aveva riferito sull’eventuale ipotesi di un intervento superiore che potesse valutare la chiusura dell’allevamento proprio per motivi di ordine pubblico. Ieri, poi, ha riferito di un possibile scritto che mettesse nero su bianco che lei non può chiudere Green Hill.

Ma i cani di Green di Hill? Secondo la Zanola gli stessi attestati dell’ASL escludono ipotesi di chiusura. La stessa ASL, però, ha poi inviato una integrazione al comunicato diffuso l’altro ieri (vedi articolo GeaPress) dove si parlava di violazioni e ipotesi di revoca della licenza. Gli ultimi sopralluoghi, successivi alla perquisizione del Magistrato presso i locali di Green Hill, erano dovuti, secondo l’ASL, alla verifiche sulle dichiarazioni di presunte gravi irregolarità diffuse dall’OIPA. Notizie, quelle dell’OIPA, in più occasioni sminuite dalla stessa Zanola che ha portato in suo supporto, nei giorni scorsi, le presunte tesi del Comandante della Polizia Municipale e della stessa ASL.

Nulla ha detto la Zanola sui manifestanti che ormai da una settimana sono in sciopero della fame innanzi il Municipio. Questi ultimi, oggi alle 11.00, hanno indetto una conferenza stampa dove è stata annunciata la presenza della Brambilla.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati

VEDI VIDEO: