GEAPRESS – Sono intenzionati ad attendarsi ai piedi della collina di Green Hill, l’allevamento di cani beagle per la sperimentazione animale di Montichiari (BS). Alla fine della manifestazione indetta per domani (appuntamento alle 15.30 al Palageorge di via Falcone) è previsto l’attendamento. Comune e Questura permettendo, dicono dal Coordinamento Fermare Green Hill. Tutto dipenderà dal buon svolgimento della manifestazione.

L’intenzione, comunque, è di rimanere almeno fino al 15 luglio, si spera sempre alla base della famosissima collina. Una spazio non solo per protestare ma anche per conoscersi e discutere di temi relativi allo sfruttamento animale. Dal Coordinamento fanno sapere che, ovunque ci mettano a dormire, ci sarà un gruppetto di persone nei pressi di Green Hill. Tutti gli appuntamenti saranno via via aggiornati presso il sito del Coordinamento.

Dunque, dicono sempre dal Coordinamento Fermare Green Hill, “sabato 30 giugno, fermati con noi”. Questi i consigli su cosa portare e cosa (non) fare:

COSA PORTARE:

-Materassino e sacco a pelo. La tenda non è sicuro che sia possibile piantarla, ma se non è un peso portatela e vedremo. Noi cercheremo di allestire degli spazi coperti.
-Piatto e stoviglia. Altrimenti non mangiate perché di plastica usa e getta non ce ne sarà!!
-Una propria bottiglia o borraccia. C’è una fontana per l’acqua a disposizione. Se avete taniche per l’acqua ancora meglio!
-Esclusivamente cibo vegan.
-Voglia di protestare, discutere e stare insieme!

COME AIUTARE L’ACCAMPAMENTO:
-Se avete un gazebo portatelo che può essere utile.
-Teli ombreggianti
-Corde
-Teli e colori per fare degli striscioni insieme.
-Taniche per acqua
-Cibo. Esclusivamente vegan. Se volete portare del cibo non deperibile da cucinare durante l’accampamento siete benvenuti. Le cose fresche si prenderanno di giorno in giorno.

COSA NON PORTARE
-Alcool. Forse sembriamo moralisti ma preferiamo che la situazione non abbia alcun tasso alcolico ed essere tutti lucidi per discutere e per gestire al meglio una situazione del genere. Siamo sotto un allevamento di cani destinati alla vivisezione, non ci interessa ubriacarci e festeggiare nulla.
-Cibi derivanti dall’uccisione e lo sfruttamento animale. L’accampamento è uno spazio in cui lottare contro lo sfruttamento di tutti gli animali, non solo contro Green Hill.
-Sarebbe meglio non portare cani e animali. Farà molto caldo e forse ci sarà poca ombra. Se possibile evitiamo almeno ai nostri compagni a quattro zampe lo stress e la fatica.
-Atteggiamenti provocatori, atteggiamenti discriminatori, sessisti o razzisti.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati