GEAPRESS – Sarà consegnato domani l’ultimo lotto di cani beagle sequestrati presso la nota azienda Green Hill di Montichiari, a Brescia. I Forestali preleveranno i cani dalla struttura di Montichiari e li trasporteranno presso il Comando Provinciale di Brescia.

Dalle ore 9.00 del mattino e per l’intera giornata, nella sede del Comando di Brescia (via Donatello, 202 – BS), i Forestali provvederanno a consegnare le 35 unità familiari canine rimaste, costituite dalle madri e da circa 170 cuccioli, ai rappresentanti di LAV e LEGAMBIENTE, che a loro volta distribuiranno i cani ad altre associazioni che si sono rese disponibili per l’affido ai cittadini.

Alle operazioni di affidamento prenderanno parte anche alcuni veterinari, in qualità di ausiliari di Polizia Giudiziaria, ed Unità cinofile della Forestale.

Il sequestro della nota azienda che allevava cani di razza beagle destinati ai laboratori di ricerca e degli oltre 2.500 esemplari ospitati è stato eseguito lo scorso luglio dal NIRDA del Corpo forestale dello Stato (vedi articolo GeaPress).

La Procura della Repubblica di Brescia aveva affidato la custodia giudiziaria dei cani alla LAV e a LEGAMBIENTE. I primi di agosto il Tribunale di Brescia – Sezione del Riesame aveva confermato il sequestro probatorio degli esemplari e al contempo aveva revocato quello della struttura (vedi articolo GeaPress).

Le operazioni di affido e consegna dei cani, interrotte in precedenza, erano pertanto riprese protraendosi per circa due mesi.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati