GEAPRESS – Per la Forestale si chiama “Libera tutti”, per il Coordinamento Fermare Green Hill “Vegan”. Poco importa, è la prima cagnolina, peraltro in stato di gravidanza, ad essere stata affidata stamani nei pressi del Comando Provinciale di Brescia del Corpo Forestale dello Stato.

Per il resto una mattinata appassionante. Il personale del Corpo Forestale continua indefesso nel full immersion che va avanti ormai da giorni. “Non dormiamo da 48 ore – dice scherzando a GeaPress un ispettore della Forestale – stamani c’è stato un po’ di ritardo ma abbiamo dovuto sbrigare numerose pratiche. Alla fine è andato tutto come previsto”. Poi qualcuno ha dato una mano ed i trasportini hanno fatto la spola da Brescia fino a Montichiari. “Alla fine i trasportini non sono serviti ma va bene lo stesso, tutti volevamo dare una mano. Grazie Forestale” riferisce una signora di Busto Arsizio venuta apposta per i cani.

LA CRONACA DELLA GIORNATA NEGLI AGGIORNAMENTI DI STAMANI
Quattro aggiornamenti, minuto per minuto. Tutta la cronaca dai primi mezzi della Forestale che hanno raggiunto l’allevamento, all’ambulanza Isotta dell’ENPA, ai fotografi della LAV. Poi, alle 11.44, il corteo dei mezzi della Forestale con all’interno i cani si mette in marcia. Poco dopo è al Comando Provinciale di Brescia del Corpo Forestale. Alle 12.30 la prima consegna di “Libera tutti”, oppure “Vegan”, primo dei numerosi affidi dei prossimi giorni (vedi articolo ed aggiornamenti GeaPress).

I CANI CONSEGNATI ALLE ORE 17.30 – GLI APPUNTAMENTI DEI PROSSIMI GIORNI
Alle 17.30 di oggi risultavano interamente affidato un primo gruppo di 21 e altri due di 26 cuccioli cadauno. Un ultimo gruppo di 26 è attualmente in consegna. Per domani è sempre confermato, come luogo di consegna, il Comando Provinciale di Brescia della Forestale, mentre lunedì i cani saranno consegnati a Montichiari, nella piazza di Green Hill. Ancora in fase di definizione la disponibilità di un’area pubblica nei pressi dell’allevamento, forse un parcheggio, dove LAV e Legambiente provvederanno alla consegna.

I CUCCIOLI VANNO IN TRENO – LE DICHIARAZIONI DELL’ON.LE CIRINNÀ IN VIAGGIO SU NTV
Intanto i primi cuccioli stanno per arrivare a Roma. Ad accompagnarli è l’On.le Monica Cirinnà (PD) che ne ha adottato uno (nella foto in gallery). Il personale di NTV spa, Nuovo Trasporto Viaggiatori, ha subito accolto i cuccioli. Il treno “Italo”, partito dalla stazione Milano Garibaldi alle ore 15.19 arriverà alla stazione di Roma Tiburtina alle 18.48. In tutto, sul treno, ci sono otto cani, sette dei quali cuccioli di circa 2-3 mesi ed un adulto maschio di tre anni.

I cuccioli sono molto reattivi, allegri – ha riferito l’On.le Cirinna a GeaPress – il maschio, invece, è più cauto, spaesato, forse dopo tanto trascorso in un capannone con luce artificiale, si deve abituare al mondo“.

La reazione dei viaggiatori di NTV è stata incredibile. Tutti volevano aiutare, chiedevano dei cani e si complimentavano. Appena i cuccioli sporcavano il trasportino si faceva quasi a gara per pulirlo e coccolare i cuccioli.

Uno di questi, una femminuccia, – ha riferito l’On.le Cirinnà ancora in viaggio sul treno Italo – verrà a casa mia. Ho già tre cani e quattro gatti, ma in un momento come questo – ha aggiunto l’On.le Cirinnà – sarebbe stato assurdo non contribuire. Altre persone mi hanno chiesto come fare per adottare i cani ed ho per questo consigliato di mettersi in contatto con Legambiente. Ritengo che l’ecologia della vita debba essere praticata, non solo a parole“.

Credo che saranno gli unici beagle che andranno a Roma – ha riferito Monica Cirinnà – avendo per questo viaggio potuto usufruire dei treni veloci NTV. Vorrei a questo proposito ringraziare gli addetti e NTV che si è messa subito a disposizione per il trasporto dei cani“.

I proprietari degli otto cani sono già in parte arrivati a Roma Tiburtina. Sono tutti di Roma e tutti selezionati da Legambiente.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati

VEDI FOTO: