GEAPRESS – L’ Autorità canadese dei trasporti (CTA) ha confermato la decisione di AIR Canada di sospendere le spedizioni riguardani i primati da destinare alla sperimentazione animale.

Lo ha annunciato poche ore addietro la BUAV (British Union for the Abolition of Vivisection) che ha ricordato come lo scorso anno la compagnia aerea canadese era stata interessata dalla spedizione di 48 scimmie dirette dalla Cina verso un laboratorio di Montreal. Da allora piovvero sulla compagnia canadese moltissime proteste e richieste di sospendere questi trasporti.

Seguì l’intenzione di Air Canada di dar corso al blocco, che doveva però essere confermata dalla CTA. Conferma che ora è arrivata. Niente più viaggi di povere scimmiette per la sperimentazione, dunque, e grande soddisfazione tra gli animalisti di tutto il mondo.

La nostra decisione – ha dichiarato un portavoce di Air Canada – è stata  presa sia per allineare le nostre norme a quelle di molti altri importanti vettori internazionali, ma anche per dare una risposta alle preoccupazioni dell’opinione pubblica“.

Secondo un elenco diffuso dalla BUAV queste sono le compagnie che hanno già aderito allo stop: British Airways, United Airlines, Northwest Airlines, South African Airways, Delta Airlines, Eva Air, China Airlines, American Airlines, Air China e Caribbean Airlines. Niente da fare, invece, per Air France, Vietnam Airlines, China Southern Airlines e China Eastern Airlines.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati