GEAPRESS – Versa in gravissime condizioni all’ospedale S. Andrea di Roma, l’anziana azzannata da due rottweiler nel giardino dell’abitazione di via della Giustiniana, zona Cassia, dove lavorava come colf. Al momento dell’aggressione la donna che stava facendo le pulizie, era sola in casa ed è stata soccorsa grazie all’allarme lanciato dai vicini che hanno chiamato i Carabinieri.

E’ il grave problema di chi prende con sé cani per utilizzarli come deterrente per i ladri” spiega Valentina Coppola, presidente di EARTH “questi animali vengono tenuti relegati in giardini o recinti e non vengono fatti socializzare, anzi se ne esalta l’aggressività pensando di renderli più efficaci. Se accadono queste tragedie è quasi sempre per cattiva gestione degli animali e l’unico modo per evitarle è instituire il patentino obbligatorio per i proprietari, da ottenere dopo aver frequentato corsi di corretta gestione e socializzazione dei cani”.

Uno dei due cani è stato immediatamente abbattuto dai Carabinieri giunti sul posto, mentre l’altro è stato ferito e preso in custodia dalla ASL.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati