locandina io non ti abbandono
GEAPRESS – “Lasciare un cane in autostrada vuol dire rinunciare ad essere amati”. Così recita il claim della campagna #ionontiabbandono, lanciata dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane  in collaborazione con Strada dei Parchi Spa, concessionaria per la gestione delle autostrade A24 e A25.

Una collaborazione nata per sensibilizzare ed informare i cittadini sul tema dell’abbandono estivo, non solo un gesto crudele ma anche un reato penale che mette a rischio la vita degli animali e delle persone.

Un vile comportamento, quello dell’abbandono di un animale domestico, che trova il suo picco proprio nei mesi caldi a causa delle partenze per le vacanze. Eppure, sottolineano Lega del Cane e Strada dei Parchi, le alternative sono tante: si può scegliere di portare l’animale con sé (vedi la guida della Lega del Cane www.invacanzaconloro.it) o lasciarlo in una pensione di fiducia, o trovare un amico o un parente che possa accudirlo in vostra assenza.

Questo drammatico fenomeno avviene molto spesso su strade a scorrimento veloce ed autostrade, da qui l’esigenza di sensibilizzare con la campagna #ionontiabbandono.

L’appello è anche quello di segnalare un abbandono a cui si è assistito denunciando alle Forze dell’Ordine, prendendo, in sicurezza, quanti più elementi utili come il numero di targa, il modello dell’auto, nonché il punto esatto in cui l’animale è stato abbandonato.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati