GeaPress – Solo il 16 settembre scorso il canile sanitario è stato presentato con una conferenza stampa dagli amministratori del Comune di Gioia del Colle (BA). Un ambulatorio attrezzato di sala chirurgica, finalmente anche a Gioia si potrà visitare, anagrafare, sterilizzare e microchippare i cani, dopo 15 anni dalla LR 12/95 (Legge di applicazione della LQ 281/91)!
Il sanitario,  costato circa 400mila euro e ha 20 box (a detta degli amministratori per 100 cani), sorge a ridosso del vecchio canile di via Matera.
I nuovi box servono solo per il transito dei cani destinati al canile (canile?) di Cassano delle Murge (BA), il “Natur Center” -ora si chiama così- di triste memoria; sì, proprio il canile dove più volte i volontari sono stati percossi e sequestrati, il canile del dossier “I Bastardi sono fuori” di Stella Pende,  il canile dell’inchiesta Rai di Silvia Luzi, il canile più volte sequestrato e mai chiuso.

Ma com’ è il vecchio canile di Gioia?
550cani in uno spazio destinato a 300, box fuori norma arrugginiti e chiusi con il fil di ferro, cucce fatiscenti ed insufficienti. La struttura è gestita dall’ ADCR (Associazione Difesa Cani Randagi) per la favolosa somma di 100 euro al mese, non ci sono errori CENTO EURO AL MESE.
Per la gestione del  vecchio canile il Comune spende per il cibo razionato, I CANI MANGIANO A GIORNI ALTERNI, circa 6.200 ero al mese, ovvero 0,38 euro a cane
L’Associazione si vedrà costretta  a riconsegnare le chiavi al Comune.
Che fine  faranno i cani di Gioia? Anche loro a Cassano?
Il canile di Cassano, invece,  percepisce 1,55 euro (1,29+iva) a giorno a cane, compreso l’accalappiamento e lo smaltimento delle carcasse!
A Gioia del Colle non se la passano bene nemmeno i cani di quartiere, spesso aggrediti assieme a chi li accudisce. Anche gli avvelenamenti sono all’ordine del giorno!
Gradiremmo sapere, infine,  dalla pubblica amministrazione quali provvedimenti ha messo in atto in questi anni per ridurre il  randagismo: i randagi sono sterilizzati? microchippati? ci sono state campagne educative al rispetto di tutti i viventi? le adozioni dei randagi vengono promosse?

. (GEAPRESS – Riproduzione vietata senza citare la fonte).

Vedi Inchiesta Unomattina del 2005 su Canile di Cassano delle Murge: