manifestazione contro pellicce
GEAPRESS – “Lo stop del Gruppo Armani all’utilizzo di pellicce è una decisione strategica di grande civiltà che è destinata ad essere premiata dal mercato perché raccoglie un sentire diffuso tra i cittadini, anche nelle loro vesti di consumatori”. Lo ha dichiarato la presidente nazionale di Enpa, Carla Rocchi, che ha accolto favorevolmente la presa di posizione di uno dei marchi della moda più famosi al mondo.

Per la presidente Rocchi “oggi, nella nostra società, pelli e pellicce sono sempre più “fuori moda”; Governo e Parlamento dovrebbero prenderne atto e decidere finalmente di chiudere con la pratica di allevare animali per questo fine”.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati