globicefalo sea shepherd
GEAPRESS – Dopo tre giorni di calma, con le barche rientrate nel porto di Taiji a mani vuote, si riaccendono ora i riflettori sulla prossima mattanza di delfini.

Secondo quanto comunicato da Sea Shepherd, un branco di delfini globicefalo, è stato infatti spinto all’interno della baia della morte e la rete che ne preclude la fuga in mare, è stata tirata.

Non si conosce ancora il numero esatto di globicefali, ma il loro uso per i delfinari è di gran lunga inferiore rispetto ai tursiopi che nei giorni scorsi sono stati catturati ed in parte già caricati nei camion per le strutture di terra.

I globicefali, quasi sicuramente, verranno macellati per il mercato della carne. Tra poche ore, dunque, potrebbe cominciare la prima grande mattanza di quest’anno. La Baiai di Taiji, si trasformerà nuovamente in un lago di sangue.

La quota di deflini, appartenenti a sette specie,  stabilita per quest’anno è di 2013 animali. I globicefali previsti sono 137.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati