GEAPRESS – Erano sicuramente diretti, secondo la Capitaneria di Porto di Sanremo, alla ristorazione ed al mercato all’ingrosso, i 10 tonno rosso sequestrati nei giorni scorsi dalla Guardia Costiera di Sanremo. Il peschereccio, notato dirigersi verso Portosole, era in realtà appartenente alla marineria di Sanremo. Aveva cercato un porto meno conosciuto dove sbarcare i tonni. In buona parte sottomisura ed equivalenti a circa 250 kg di ambito, per i mercati ittici, tonno rosso. Nel porto, il comandante del motopesca aveva a disposizione pure una macchina per allontanrsi, mentre il pescato veniva caricato su un furgone, poi bloccato.

Senza l’intervento della Capitaneria, il tonno sarebbe stato venduto senza alcuna rintracciabilità oppure con etichettatura falsificata, come nel caso del 6,5 tonnellate di tonno pinne gialle e tonno obeso (con prezzo di mercato inferiore al tonno rosso) sequestrato due giorni addietro. Il falso tonno rosso (in tal maniera era stato posto alla vendita) è stato rinvenuto in alcuni supermercati di Genova. Proveniva dalla piattaforma di Pavia che distribuiva anche alcuni supermercati genovesi. Arrivato chissà come e chissà quando, visto che l’etichettatura era mendace.

Il tonno rosso si può pescare entro quote prestabilite, ed è ammesso un solo animale catturato … per errore. Ad esempio con i palangari deputati alla pesca del pesce spada. Purtroppo, la quota eccedente, per la prossima stagione di pesca, è stata aumentata dal governo italiano. A norma non potrebbero essere pescati tonni di peso inferore ai 30 chilogrammi ed al di sotto dei 115 centimetri di lunghezza. Dal 7 agosto, inoltre, è fatto divieto di prelievo per i diportisti, ovvero i cosiddetti pescatori non professionisti i quali, teoricamente, non potrebbero vendere. Non è, invece, un mistero che i diportisti costituiscono una aliquota non indifferente del pescato venduto, specie nel settore della ristorazione. Questo stante gli stessi interventi della Guardia Costiera, proprio nella filiera del pesce. 

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati