GEAPRESS – Nuovo intervento della Guardia Costiera in difesa del mare. Il personale militare del presidio di Cariati (CS), unitamente ai volontati della Guardia costiera ausiliaria, ha salvato in mare una tartaruga caretta caretta.

L’ animale era in grosse difficoltà per via di un un grosso amo lasciato alla deriva, secondo la Guardia Costiera, da un diportista. L’animale, il cui carapace misura 40 centimetri di lunghezza , è stato consegnato al Centro Recupero Animali Selvatici di Policoro (MT) dove dovrà essere sottoposto alle opportune cure al fine di poterlo al più presto restituire al mare.

Purtroppo molte tartarughe muoiono sia a causa delle lunghe lenze con migliaia di ami lasciate in mare per la pesca del tonno che a causa delle famigerate spadare (vedi articolo GeaPress), ove rimangono mortalmente bloccate molte altre creature del mare, tra cui squali e delfini.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati