gatto
GEAPRESS – Il popolo di facebook si mobilita a seguito del  recente ritrovamento a Viareggio (LU) di un gatto con una freccia in corpo  rinvenuto appeso, ormai morto, in una recinzione di via Darsene al Varignano.

I fatti sono occorsi la scorsa settimana, ma nonostante la denuncia contro ignoti presentata alla Polizia Municipale, nessuna novità degna di nota sembra al momento essere al vaglio degli inquirenti. C’è però chi ha parlato di una gang di ragazzi che da qualche tempo spadroneggia nel posto. Fastidio ai residenti e piccoli atti di vandalismo, ma nessun elemento concreto che possa finora ricollegare all’assurda storia del povero gatto.

La vicenda è ora diventato un evento facebook con richiesta rivolta alle Istituzioni. In primis alla Questura ed al Prefetto: indagare affinchè si possa rintracciare il colpevole. Il Comune, poi, dovrebbe prendere una posizione netta.

Dopo il vergognoso episodio di un gatto torturato ed impalato con una freccia” –  chiedono i promotori  dell’iniziativa – il colpevole deve essere trovato”. Per questo, è stato promosso un invio di mail.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati