cane corda
GEAPRESS – Un nuovo caso di violenza inaudita contro gli animali che si sarebbe consumato questa volta a Venosa, in provincia di Potenza.

Secondo quanto riferito dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane un individuo avrebbe legato un cucciolo di cane con una corda trascinandolo con l’automobile fino ad ucciderlo.

A comunicarlo a sua volta alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane sono gli stessi volontari dell’associazione. Sul caso sarebbe in corso una denuncia  presentata ai Carabinieri.
A questo punto – afferma la presidente LNDC, Piera Rosati – le autorità possono risalire senza grandi difficoltà e ritardi al proprietario e quindi effettuare tutte le indagini per dare un volto all’autore della barbarie. Il reato non deve restare impunito. Interpelliamo la prefettura, il sindaco, le forze di polizia intervenute, a dare una risposta sollecita alla richiesta di giustizia. Fermo restando che la Lega nazionale del cane si costituirà parte civile, continueremo a interpellare le autorità fin quando non avremo risposta”.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati