gattino calcio
GEAPRESS – Un calcio ben assestato e risolini di sottofondo. Questo è possibile vedere e sentire nel video incredibilmente esposto sui social network da una ragazzo di Cuenca nella Comunità Autonoma di Castiglia-La Mancia, in Spagna.

Stante quanto riportato dal Partito Animalista spagnolo, si dovrebbe trattare di un minore che, in compagna di un secondo soggetto (anch’esso minorenne) ha contribuito alla realizzazione del video. Un gattino di circa tre mesi, ben sistemato su un ampio piano asfaltato. Presa la mira è partito il forte calcio che ha preso nell’addome il povero gattino,  scaraventandolo in aria. Il micetto è morto dopo violente convulsioni. Sui luoghi, a quanto sembra, altre tre persone.

Il PACMA (questa la sigla del Partito Animalista spagnolo) ha presentato denuncia al SEPRONA, lo speciale settore della Guardia Civil spagnola che si occupa della salvaguardia del benessere animale, ivi compresi traffici internazionali di cuccioli e di fauna esotica.

Il Partito ha annunciato che seguirà direttamente la vicenda chiedendo una pena esemplare. Rimane da chiarire l’età dei soggetti e, pertanto, l’effetiva ipotesi di punibilità.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati