cucciolo fiamme
GEAPRESS – Si terrà il prossimo 22 novembre la manifestazione indetta dal PACMA, il Partito Animalista spagnolo, per chiedere giustizia di Innocenzo.

Innanzi il palazzo municipale, si chiederà ai cittadini di Badajoz, nell’Estremadura, di collaborare alla ricerca del colpevole. La manifestazione, vuole inoltre essere da stimolo affinchè la Spagna si doti di pene severe nei confronti di chi maltratta gli animali.

Innocenzo, era un cucciolo di cane che è stato lancito avvolto dalle fiamme da un’automobile in corsa. Due settimane passate a lottare contro la morte che infine ha purtroppo avuto il sopravvento. Le gravi ustioni, che avevano peraltro causato una cecità totale, avevano lasciato non molte speranze per il povero cagnolino.

Per il Partito Animalista spagnolo, Innocenzo sarebbe solo un esempio della reale situazione nella quale gli animali si trovano in Spagna. Occorrono con urgenza, aggiungono gli animalisti, sanzioni pesanti: condanne esemplari, che conducono al carcere.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati