cavallo 1
GEAPRESS – Tutto inviato alla Procura della Repubblica. Il caso, denunciato dal presidente nazionale dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente – AIDAA, riguarderebbe due soggetti del nord Italia e che si sarebbero resi responsabili di incitamento nei confronti delle persone a fare sesso con animali.

Il reato ipotizzato è quello di istigazione al maltrattamento di animali, oltre che lo stesso maltrattamento.

Sempre secondo AIDAA sarebbe circolato un video pornografico ove una donna farebbe sesso con un cane mentre, in un secondo video, la stessa avrebbe raccontato di essere “felice di fare sesso con i grossi cani e non esclude di poterlo fare con un cavallo”

Una prima denuncia, già lo scorso anno, era stata inoltrata sempre dall’AIDAA. Riguarderebbe, però, un video relativo a quella che l’associazione definisce una istigazione rivolta alla stessa donna a “fare sesso orale con un cavallo”. Secondo Lorenzo Croce, presidente dell’AIDAA, sarebbero ora stati messi in circolazione filmati girati in Italia. Fatto, quest’ultimo, che consentirebbe di andare sino in fondo alla vicenda.

Nelle sequenze vi sarebbe un rapporto orale completo con un cane di grossa taglia.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati