mazza occhi
GEAPRESS – Una collaborazione tra i volontari dell’ANPANA (Associazione Nazionale Protezione Animali Natura e Ambiente ) e il Comune di San Michele di Serino (AV) finalizzata alla sterilizzazione e reimmissione nel territorio di un gruppo di randagi della località Madonna delle Grazie.

Qualcuno, però, su quei cani ha messo a segno un comportamento violento quanto riprorevole. “Nel tardo pomeriggio di sabato – dichiara Gaetana Iannaccone, referente della Sezione Provinciale ANPANA – un gruppo di cani e’ stato oggetto di violenza da parte di qualche balordo, che ha picchiato brutalmente uno dei cani, causandogli un edema, una frattura alla mandibola e un’ emorragia così come attestato dal referto medico dei veterinari dell’ ASL che hanno soccorso la povera bestiola. La violenza e’ stata causata da colpi inferti con un bastone, molto probabilmente una mazza da baseball. Oltre al cane ferito, l’ uomo conduceva 12 cani sotto ad una costruzione in lamiera, per poi murarli con dei mattoni, per non consentirgli l’ uscita”.

L’ANPANA presentera’ una denuncia contro ignoti alla Procura della Repubblica sperando nella collaborazione dei cittadini per risalire a chi ha commesso questo reato. “Ricordiamo – ha aggiunto la responsabile ANPANA – che il maltrattamento degli animali e’ punito dalla legge. La nostra quotidianita’ e’ segnata continuamente da episodi gravi e di continue violenze nei confronti degli animali. L’ANPANA opera costantemente per far fronte alle numerose emergenze continuando a vigilare ed a tenere alta l’ attenzione per prevenire fenomeni di violenza come questo“.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati