occhi cane
GEAPRESS – Violenza, resistenza, lesioni e maltrattamento di animali. Questi i reati contestati dai Carabinieri ddella Stazione di Roma Centocelle ad un  uomo tratto in arresto e già conosciuto alle Forze dell’Ordine.

In evidente stato di ebrezza, stava camminando lungo viale della Primavera con il cane al guinzaglio quando, senza apparente motivo, gli ha stretto una corda al collo.

Il cane è finito così strattonato in maniera violenta tanto, riferiscono sempre i Carabinieri, da procuragli dei maltrattamenti.

Per fortuna un passante, notata la scena, ha avvisato il “112”.

Raggiunto dai Carabinieri, l’uomo avrebbe opposto una strenua resistenza  cercando di colpire con colpi e pugni i militari. Fermato dai Carabinieri è ora in attesa del processo per direttissima.

Il cane, per fortuna, non ha riportato conseguenza. Ad occuparsi di lui, in affidamento temporaneo, è una ragazza che si è offerta di accudirlo volontariamente e sottoscrivendo apposito impegno con al personale ASL.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati