GEAPRESS – Incursione notturna nel piccolo recinto della colonia felina di via Aristeo, nel quartiere Tiburtina a Roma. A farne le spese tre gatti verosimilmente presi a colpi di bastone. Ai mici, infatti, è stata spezzata la colonna vertebrale. Un quarto animale è rimasto ferito, mentre altri due gatti sono riusciti a scappare.

A scoprire quanto accaduto è stata una delle gattare del posto, che ha denunciato il tutto all’Associazione Earth. La signora Anna, questo il nome della gattara, da anni accudisce i circa 60 gatti di via Aristeo. Stante quanto riferito ad Earth, non è la prima volta che in zona si registra la sparizione dei gatti, così come anche il loro ritrovamento già morti o gravemente feriti.

Il recinto di via Aristeo è riservato solo ad animali bisognosi di cure, come lo erano i tre micini ai quali è stata diagnosticata, dal veterinario ASL, la frattura della colonna vertebrale. Sugli animali, comunque, sarà eseguito anche l’esame necroscopico.

E’ un fatto di incredibile cruenza” spiega Valentina Coppola Presidente di EARTH, “chi ha ucciso a bastonate i tre gattini malati deve essere individuato poiché rappresenta un pericolo per altri animali ma anche per la stessa società e va fermato al più presto”.

EARTH ha inviato un esposto contro ignoti in Procura e prega chiunque sia in grado di dare informazioni in merito, di chiamare il numero 3346484722 o scrivere una mail a earth.organizzazione@gmail.com.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati