GEAPRESS – La consigliera regionale dei Verdi Gabriella Meo ha depositato una proposta di legge regionale (SCARICA LA PROPOSTA), presentata assieme al capogruppo del PD Marco Monari, per vietare esplicitamente di tenere alla catena i cani e gli altri animali da compagnia.

Abbiamo raggiunto un accordo con altre forze politiche presenti in Assemblea legislativa – spiega la consigliera Meo – per dare una risposta chiara e urgente a Davide Battistini che dal 1° gennaio di quest’anno è in sciopero della fame a tutela dei diritti degli animali, in ciò sostenuto da tutto il mondo animalista emiliano-romagnolo e non solo.”

Scopo dell’iniziativa è quello di giungere ad un rapido aggiornamento della legge regionale sul benessere animale la quale, ricorda il comunicato della Consigliera Meo, è stata approvata nel 2005 su iniziativa dei Verdi. Poche e stringate modifiche che, oltre ad aumentare le sanzioni per chi non rispetta il benessere degli animali d’affezione, introduce direttamente il divieto di utilizzo “della catena o di qualunque altro strumento di contenzione similare”.

A questo punto – conclude l’esponente ecologista – chiedo a Davide di sospendere il suo sciopero della fame a salvaguardia innanzi tutto della sua salute e per consentire all’Assemblea legislativa regionale di arrivare all’approvazione di questa nuova norma con i tempi tecnici necessari ai lavori in Commissione e in Aula.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati