cinghiale
GEAPRESS – Allarme veleno nel Parco Regionale di Portofino, in provincia di Genova. Stante quanto comunicato dallo stesso Ente gestore nei giorni scorsi si sarebbe verificata la morte di alcuni gatti e di un piccolo cinghiale. L’area dove sarebbe avvenuto il grave episodio è quella lungo la via San Rocco, la strada mulattiera che da Camogli sale a San Rocco.

Secondo il Parco, però, potrebbero essere interessati anche altre percorsi e non è esluso che il posizionamento dei probabili bocconi avvelenati sia tutt’ora in corsa.

Sono in corso le indagini per individuare il responsabile e le motivazioni che l’hanno indotto ad un comportamento così incivile. In prima istanza, però, si avanza l’ipotesi legata alla presenza dei cinghiali.

Non entriamo neppure in merito – ha riferito l’Ente Parco – nel condannare simili comportamenti incivili, che mettono a repentaglio la vita di animali selvatici e domestici che muoiono dopo atroci sofferenze. Avvertiamo i padroni di cani del pericolo latente rappresentato da possibili bocconi avvelenati lungo questo e forse altri percorsi. Chiediamo anche la collaborazione di tutti per poter individuare i responsabili e arginare questo fenomeno pericoloso che senza risolvere il problema del contenimento dei cinghiali, ne procura invece di altri alla comunità“.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati