occhi II
GEAPRESS – Un nuovo grave ritrovamento di un cane avvenuto nella città di Palermo. Stante le prime notizie circolate il cane sarebbe stato trovato  all’interno di un cassonetto dell’immondizia nel quartiere Bonagia. Una persona si sarebbe infatti accorta della presenza del cane gettato tra i rifiuti con una siringa, tipo insulina, conficcata nel collo.

Sul loro si è diretta una macchina dei Carabinieri. Il cane è stato consegnato al Canile Municipale di Palermo, dove parrebbe essere stata riscontrata la presenza dei un microchip.

Di lui si occuperanno ora i Medici Veterinari del Presidio Sanitario, mentre sulla futura sorte vigileranno i volontari, soprattutto nella fase di adozione o ritorno all’eventuale proprietario. Sembra che sul corpo il povero meticcio presentasse segni di violenza, ma sui questo bisognerà attendere l’esito dell’esame Veterinario.

Sul caso sono ora in corso le indagini dei Carabinieri.

VEDI FOTOGALLERY E AGGIORNAMENTI

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati