cane a mare

GEAPRESS – Un fatto spiacevole, che ha visto protagonisti un signore con il suo cane, si è verificato presso un lido di Ostia.

Ne da comunicazione l’AIDA che specifica come a cacciare il bagnante non sono state le Forze dell’Ordine ma direttamente un bagnino che si sarebbe rifiutato di mostrare l’ordinanza di divieto di accesso in spiaggia con il cane.

Il padrone del cane si così rivolto al servizio segnalazione reati di Aidaa che sta valutando la possibilità di denunciare il bagnino per abuso d’ufficio e per maltrattamento di animale. La motivazione sarebbe quelle di avere proibito al bagnante di stare in spiaggia con il suo cane senza averne i titoli e sopratutto senza mostrare l’ordinanza che lo vieta.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati