cuccioli sequestrati Pian del Voglio
GEAPRESS – Questa mattina i poliziotti della Squadra Cinofili e a Cavallo dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli, hanno denunciato il titolare di un negozio per animali accusato di  traffico illecito di animali da compagnia.

Il controllo dell’esercizio commerciale, svolto nell’ambito del Progetto Aracne, è partito da una segnalazione del Garante degli Animali di Napoli.   Nel corso dell’ispezione, i poliziotti hanno rinvenuto 13 cuccioli di varie razze da compagnia e di alcuni meticci, che sarebbero risultati non microchippati.

I cani,  che sarebbero tutti di un’età inferiore ai 50 giorni (ovvero sotto il limite previsto dalla legge per poterli svezzare e  mettere in commercio) non erano nemmeno registrati.   Il titolare del negozio è stato quindi denunciato mentre i cuccioli sono stati sequestrati.   Successivamente i poliziotti hanno portato i cagnolini all’ambulatorio del Presidio Veterinario Frullone dove sono stati visitati e successivamente consegnati ad una strutture recettizia della Provincia di Caserta.

Le spese di ricovero presso la struttura saranno finanziate da un fondo ricavato dai proventi delle sanzioni amministrative inflitte agli stessi trafficanti di cuccioli.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati