piccioni sacco
GEAPRESS – Un sacco dell’immondizia con dicissette piccioni, di cui ben 15 già morti. E’ stato rinvenuto nella notte dell’altro ieri nei pressi di Modena.

Dal cassonetto sembravano provenire  dei gemiti notati da qualcuno che ha contattato il numero delle emergenze della Polizia di Stato. Gli Agenti, subito intervenuti, si sono messi in contatto con i volontari del Centro di Recupero il Pettirosso di Modena. Purtroppo, all’apertura del sacco, la quasi totalità degli animali erano ormai morti.

Piero Milani, responsabile del Centro  il Pettirosso, ha subito condannato il gesto, annunciando una denuncia contro ignoti per maltrattamento di animali. L’invito, per chi in possesso di elementi utili a potere rintracciare il responsabile, è quello di mettersi in contatto con la Polizia di Stato.

Si ignora chi può avere commesso un atto tanto barbaro tanto da arrivare a chiudere all’interno di un sacco, poi gettato nel contenitore dei rifiuti, dei piccioni ancora in vita. Purtroppo, sebbene in altre parti d’Italia, non è la prima volta che si rinvengono sacchi con all’interno numerosi piccioni.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati