carapace ferita
GEAPRESS – A trovarla sono stati alcuni ragazzini che stavano prelevando dei cartoni per delimitare una “porta” di un campetto di calcio.  Ed invece nel cassonetto c’era una tartaruga di terra, orrendamente ferita.

Secondo l’ANPANA di Lucca, la squarcio che il povero animale presenta sul carapace, potrebbe essere stato procurato da una lama. Ignote le motivazioni oltre che l’autore del gesto. Di certo, commenta l’ANPANA, a volte i bambini hanno più buon senso degli adulti.

I fatti sono avvenuti alcuni giorni addietro nella frazione  di Monte San Quirico.

I ragazzi, appena recuperato l’animale, lo hanno portato dai genitori che hanno avvertito dell’accaduto l’ANPANA. Le Guardie dell’associazione, subito accorse, hanno contattato il Centro Vegasoccorso.

Secondo l’ANPANA, si tratta di una Testudo Hermanni, specie protetta dalla legge italiana e dalle disposizioni internazionali. I ringraziamenti sono ora rivolti ai bambini ed ai loro genitori che hanno insegnato così il giusto  comportamento da tenere quando si trova un  animale in difficoltà.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati