cane ischia
GEAPRESS – E’ finita nella peggiore maniera la storia d’amore tra un cane di piccola taglia dell’isola di Ischia (NA) e la sua amata forse di proprietà di un cacciatore.

Il piccolo seduttore, infatti, è stato centrato in pieno volto da una fucilata.

A darne comunicazione è l’ENPA di Ischia che sottolinea come, nonostante il pronto intervento del Veterinario, il cagnolino ha perso un occhio. E’ sempre la Protezione Animali a porre il dubbio che quella fucilata esplosa da distanza ravvicinata sia opera di un cacciatore. Più volte nell’isola le Guardie Zoofile dell’ENPA hanno fermato cacciatori in atto di bracconaggio. In questo caso, però, si sarebbe andati oltre.

Un colpo di fulmine per una cagnetta non sterilizzata ed in calore, costato carissimo. Un gesto, sottolinea sempre l’ENPA, frutto dello squallore morale di alcuni personaggi. Il cane, intanto, è dolorante.  I volontari dell’ENPA, si stanno occupando di lui. Il desiderio è quello di poterlo recuperare e darlo in adozione. Da un occhio, però, non potrà più vedere.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati