GEAPRESS – Animali da cortile, asini, buoi ed altro ancora. Tutto pubblicato nel sito del Comune di Frascaro, in provincia di Alessandria, e tutto ovviamente nel rispetto delle tradizioni. La manifestazione prevista per domenica 16 settembre non va però bene all’ENPA la quale denuncia come gli animali verranno di fatto considerati delle “cose” da esibire e ridicolizzare.

Come se ciò non bastasse, pure una lotteria del gallo che, sempre secondo l’ENPA, non lascia dubbi sulla consistenza dei premi in palio. Un atteggiamento, secondo gli animalisti, per niente educativo specie per una manifestazione che coinvolgerà anche bambini che continueranno, in tal maniera, a vedere animali-oggetto. Giocattoli o poco più. Senza alcun sentimento.

Poi la denuncia. Il programma, si legge in una nota a firma del Capo Nucleo delle Guardie Zoofile ENPA Piero Rapetti, sarebbe stato organizzato senza richiedere il necessario nulla osta del Servizio Veterinario dell’ASL. Per legge, si dovrebbe preventivamente informarlo così come stabilito, dicono sempre dall’ENPA, dal Regolamento di Polizia Veterinaria. Per tale motivo il Comando del Nucleo Provinciale Guardie Zoofile ENPA si sta attivando sia per vigilare nel corso della manifestazione ma anche per diffidare il Sindaco. Niente iniziative, cioè, che non rispettino le norme a tutela degli animali.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati