GEAPRESS – Dream sta meglio. Il cane che ha subito la traumatica amputazione di tre zampe (vedi articolo GeaPress), peraltro in tempi diversi, ha superato il primo intervento chirurgico eseguito nella Clinica veterinaria di Bologna. Tolte le parti in necrosi si è dovuto provvedere ad un intervento anche nella coda. Un altro fatto positivo è la febbre, ormai andata via. Dream, nonostante le condizioni tremende nelle quali è stato ritrovato, è un cane giovane e questo, senz’altro aiuta.

Intanto le sue radiografie sono arrivate negli Stati Uniti, dove un centro specializzato si pronucerà nei prossimi giorni sulle protesi ritenute più opportune. Si vedrà poi per l’adozione, anche se Marco ed Alessandra, i due volontari che si stanno occupando di lui, ringraziano tutti per la premura e la disponibilità.

Qualche perplessità, invece, trapela nei luoghi dove Dream è stato trovato. Le indagini, contrariamente a quanto prima era stato detto, non sarebbero state affidate ai Carabinieri. Anzi non è stato coinvolta alcuna Forza dell’Ordine. Della questione se ne stanno occupando le Guardie volontarie dell’ENPA su incarico del Magistrato. Viene però da chiedersi se un volontario, pur con le funzioni di PG che gli sono riconosciute, disponga di tutti gli elementi per approfondire un caso così delicato. Se, per mero esempio, i sospetti di un “tipo strano e solitario” che si trova proprio tra Vittoria e Comiso (dove cioè è stato trovato Dream) si rivelassero solo le presunzioni di un facile mostro, quale giustizia si otterebbe?

In altri termini i Carabinieri come la Polizia, hanno accesso ad informative e precedenti di ognuno di noi che una Guardia Volontaria, pur con tutta la disponibilità del Magistrato che gli ha concesso delega, non potrà mai avere. Questo senza nulla togliere alla bravura delle Guardie locali dell’ENPA ma forse un caso così particolare sarebbe stato meglio affidarlo ad altri, magari coadiuvati per le opportune competenze dalle Guardie volontarie. Il reato di maltrattamento non vale poi granchè e speriamo che non sia stata questa la valutazione che possa aver determinato una simile scelta. (GEAPRESS – Riproduzione vietata senza citare la fonte).