colombo ali
GEAPRESS – Indagini delle Guardie Zoofile dell’ENPA Savonese in merito alla presenta di un persona che Albenga cattura colombi, taglia loro le ali e li getta, incapaci di volare, nei giardini di alcune abitazioni in viale Liguria.

L’episodio si verificherebbe periodicamente da diversi anni ed ogni volta sia alcuni dei “destinatari” che i volontari dell’Enpa li raccolgono e li accudiscono per diversi mesi, in attesa che le penne ricrescano e tornino di nuovo in grado di volare. Per questo la Protezione Animali lancia un appello a chiunque abbia informazioni utili all’accertamento è pregato di telefonare al nucleo delle guardie zoofile Enpa a Savona, da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, al numero 019 824735.

I colombi, afferma l’ENPA, sono animali da molti amati ma da molti odiati per la loro presenza in molte zone cittadine, anche se in generale il loro numero sta lentamente diminuendo rispetto agli anni passati per complesse ragioni legate al comportamento della specie ed alle condizioni ambientali; ma il fatto che diano fastidio non ne giustifica il maltrattamento, perseguito dalla legge con specifiche azioni penali, alle quali andrà sicuramente incontro l’autore dei “tagli” che, appena individuato, verrà denunciato alla Procura della Repubblica di Savona dalle gardie zoofile dell’Enpa, con successiva costituzione di parte civile dell’associazione.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati