cane dipinto
GEAPRESS –  Cani dipinti di rosa.

E’ successo a Casamassima (BA) dove la locale sezione della Lega Nazionale per la Difesa del Cane denuncia quanto occorso a tre cani di proprietà. Un gesto forse di un gruppo di balordi ma non per questo meno preoccupante.

I cani sono tenuti in una casa di campagnia recintata. Secondo i proprietari, chi ha compiuto l’incredibile gesto ha probabilmente agito di notte. Protetti dal buio, mani ignote hanno provveduto a spruzzare la vernice. Per fortuna non sono stati compromessi gli occhi, ma il fastidio maggiore è per le orecchie, visibilmente incrostate.

A quanto pare gli stessi cani erano stati nel passato oggetto di altre azioni di disturbo.

Secondo Gaetano Pirulli, responsabile della Lega Nazionale per la Difesa del Cane di Turi (BA), anche nell’ipotesi di “ragazzi annoiati” non può non rilevarsi la gravità del gesto. Un fatto che denota mancanza di rispetto ed insensibilità.

Si tratta di un fatto a mio avviso preoccupante – ha dichiarato a GeaPress Gaetano Pirulli – Non è ammissibile che ci si possa in tal maniera “divertire” senza rendersi conto che in quel momento si sta arrecando un serio danno. Se quella vernice finiva negli occhi, poteva di certo causare problemi ben più gravi”.

I tre cani di Casamassima verranno ora sottoposti a tosatura.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati