GEAPRESS – Domenica di sangue a Malta. Nel corso dei campi antibracconaggio di BirdLife Malta, che GeaPress sta seguendo con il suo speciale “LA VALLE INCANTATA“, sono stati registrati, in un solo giorno, numerosi atti di bracconaggio nonché pesanti minacce rivolte ai volontari (vedi video minacce Birdlife campo 2010).  Una Albanella minore, un raro rapace che nidifica in Europa, è stata abbattuta proprio innanzi ai volontari. A poco è valso l’arrivo della Polizia che si è potuta limitare a raccogliere il povero animale. Il fatto è occorso a Handaq mentre, nel pressi dell’aeroporto internazionale di Luqa, un’altra squadra di Birdlife ha assistito all’abbattimento di altri due rapaci.

In tutto sette gruppi di protezionisti che hanno registrato, nelle diverse località visitate, azioni illegali. Richiami elettronici per le quaglie, un altro rapace (un piccolo gheppio) abbattuto a Marsascala, più un numero elevato di cacciatori. Tutti di domenica, quando la caccia è vietata. Per quanto incredibile possa sembrare, a Malta è consentita pure la caccia primaverile. Ciò è dovuto alla più alta densità di cacciatori al mondo, insostituibile per rafforzare il partito di governo. Chiunque raggiunge la maggioranza, non può fare a meno di loro, visto che i due schieramenti sono praticamente alla pari. Il risultato è una delle più basse densità di uccelli nidificanti al mondo e metodi di caccia ancor più distruttivi come quello di potere sparare dai motoscafi.

In questi giorni hanno sparato a tutto. Gabbiani feriti, come Aironi e Falchi di Palude. Pure il caposquadra di BirdLife, pesantemente minacciato con l’aggiunta del cupo ritornello di sapere dove abita…
Intanto, le armi sequestrate la scorsa settimana, sono già state restituite. Potranno riprendere ad uccidere di tutto, con la scusa di sparare alle (consentite!) Tortore. Tutto è pronto per riprendere la mattanza.

GeaPress ti invita a firmare l’appello da inviare al Primo Ministro maltese ed la Ministro del Turismo (vedi speciale LA VALLE INCANTATA). (GEAPRESS – Riproduzione vietata senza citare la fonte).

VEDI VIDEO  BIRDLIFE MINACCE CAMPO 2010: