avorio elefante
GEAPRESS – Quattro elefanti sono stati uccisi nello Zambesi National Park, a seguito di avvelamento da cianuro. State quanto riportato dal Wildlife Mangement Authority dello Zimbabwe , i quattro elefanti si erano abbeverati in una pozza avvelenata. Secondo la stessa Autorità, nel corso di questo episodio sarebbero morti anche alcuni uccelli tra cui un avvoltoio.

Il timore maggiore è che questo evento, rappresenti solo l’inizio di una lunga serie. Nel luglio 2013, oltre 100 elefanti hanno perso la vita per colpa dell’avvelenamento da cianuro nel Hwange National Park. Ai poveri animali, i bracconieri avevano asportato le zanne.

Secondo le autorità dello Zimbabwe è probabile che i cacciatori di frodo provengano dallo Zambia.

L’ultimo episodio di avvelenamento da cianuro, è stato già confermato dalle analisi di laboratorio. Un bracconaggio che persiste nonostante le dure condanne inflitte nel paese. Pene fino a 16 anni da scontare in prigione.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati