cuccioli tigre
GEAPRESS – Sono ben quattro i cuccioli di tigre congelati scoperti dalla Polizia vietnamita nella provincia di Ha Tinh.

Stante quanto reso noto dall’Ufficio Traffic del WWF i resti dei poveri animali erano stati probabilmente contrabbandati dalla frontiera con il Laos. Un uomo è stato arrestato ma non sono ancora stati resi noti gli scopi di tale raccapricciante ennesimo caso di traffico di animali o loro parti. E’ probabile, però, che i cuccioli di tigre dovessero servire per i preparati tipici della medicina tradizione di alcuni paesi dell’estremo oriente. Ossa, ma anche carne, risultano ancora particolarmente ricercate.

In questi giorni la Polizia del Vietnam ha messo a segno altri importanti interventi sempre in tema di commercio di fauna selvatica. Si segnala a questo proposito il sequestro di ben 700 artigli che si pensa possano essere di tigre. L’operazione è avvenuta nella provincia Nghe An ed anche in questo caso si può supporre una destinazione analoga a quella dei cuccioli di tigre congelati.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati