GEAPRESS – Aumenta la popolazione dei gorilla di montagna . A darne comunicazione è l’Uganda Wildlife Authority. Secondo l’Agenzia governativa ugandese, un recente censimento del gorilla di montagna, Gorilla beringei beringei, condotto nel 2011 nel Parco Nazionale di Bwindi, ha stimato una popolazione minima di 400 gorilla. In tal maniera la popolazione mondiale salirebbe, secondo le più recenti stime, ad 880 individui.

Il precedente censimento, eseguito nel 2006, riferiva di 302 gorilla. Dietro i più alti valori ora registrati potrebbe però esserci anche il miglioramento delle tecniche di censimento, oltre, ovviamente, la crescita della popolazione reale.

In particolare, le squadre incaricate del censimento, avrebbero in due occasioni eseguito i percorsi previsti per la ricerca dei luoghi di riproduzione oltre che di particolari tracce. Tra queste le feci degli animali sottoposte ad analisi genetica.
Un piccolo team di esperti ha eseguito i censimenti dal 28 febbraio al 2 settembre 2011, mentre un gruppo più numeroso ha ripercorso i luoghi dal 10 settembre al 3 novembre 2011. Grazie all’analisi genetica, gli scienziati sono stati in grado di determinare sia il numero dei gruppi che dei singoli individui.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati