nidi sequestro
GEAPRESS – Trenta nidi di uccelli sono stati sequestrati nell’aeroporto internazionale George Bush di Houston, in Texas.

Stante quanto riportato dall’Ufficio delle Dogane appare scontato che i nidi fossero destinati per l’alimentazione umana, così come avviene in alcune comunità dell’estremo oriente. Il passeggero al quale sono stati sequestrati proveniva dal Vietnam. I nidi erano nascosti nel bagaglio.

Per il passeggero 300 dollari di sanzione, oltre che il sequestro dei nidi. La misura cautelare si è resa necessaria a causa della violazione delle misure sanitarie vigenti negli Stati Uniti.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati