pelle tigre
GEAPRESS – Novità dal Tailandese Tempio delle Tigri che in questi giorni si è fatto piuttosto notare nelle cronache internazionali per il mega trasferimento di grandi felini messo in atto dalle autorità di polizia. Dopo il ritrovamento di alcune decine di cuccioli di tigre congelati e di pezzi di altri animali (vedi articolo GeaPress) è ora la vorta di pelli di tigri e di monili costruiti con i resti dei poveri animali che sarebbero stati trovati in possesso di due monaci in fuga.

Secondo quanto riportato dall’ONG Wildlife Friends Foundation Tailand, l’abbate avrebbe inoltre esonerato dalla presenza i monaci rimasti e questo provoca un grosso problema per il mantenimento degli animali rimasti nel Tempio. Si tratta in particolare di bufali, altri bovini, cinghiali ed alcuni cerci. Gli operatori dell’ONG Tai Animal Guardian si stanno ora adoperando per cercare di trovare una mediazione che consenta il giusto mantenimento degli animali.

Il Tempio era stato al centro di numerose accuse rivolte dalle associazioni per il presunto commercio di specie animali protette.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati