corni rinoceronte
GEAPRESS – Compariranno domani innanzi al Tribunale i tre uomini sospettati di traffico di corni di rinoceronte.

Il gruppetto era stato fermato a bordo di una mercedes, nel corso di un controllo di polizia avvenuto sabato scorso presso una stazione di rifornimento ad Elandsrand. A quanto sembra la Polizia era arrivata a loro a seguito di una dettagliata informazione. Uno dei presunti bracconieri è un cittadino del Mozambico che sembra sia stato visto in attività in un’area protetta del Sud Africa.

Secondo quanto reso noto dalla Polizia del Sud Africa, sono quattro i pezzi di corno di rinoceronte ritrovati. I tre non hanno saputo fornire alcuna informazione sul possesso dei quattro pezzi.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati