armadillo perù
GEAPRESS – Un intervento del Dipartimento governativo SERFOR (Servicio Nacional Forestal y de Fauna Silvestre) che si occupa della protezione della fauna selvatica ha permesso il sequestro di numerosi Armadilli, purtroppo già morti, acconciati in maniera orrenda.

Veri e propri addobbi che dovevano evidentemente servire ad incentivare la vendita per un uso locale alquanto singolare. Si tratta, infatti, di “giocattoli” tradizionali dal tipico rumore dovuto allo sfregamento dalle piastre cornee che caratterizzano la pelle del povero animali.

L’impegno dell’agenzia governativa è ora quello di fermare la domanda di questi animali che vengono utilizzati in taluni eventi tradizionali.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati