cavallucci marini II
GEAPRESS – Intervento della polizia doganale dell’aeroporto di Roissy, poco a nord di Parigi, lo scorso 5 febbraio. Ad essere  sequestrati sono 18.688 cavallucci marini essiccati trovati chiusi in due grandi sacchi di plastica nera.

Il volo, proveniente dal Madagascar era diretto ad Hong Kong. Secondo quanto riportato dalla polizia doganale, gli animali essiccati, sono molto in uso nella medicina tradizionale orientale.

Il valore del sequestro ammonta a circa 200.000 euro.

Non è la prima volta che in Francia avvengono sequestri di cavallucci marini. E’ successo lo scorso gennaio con una piccola spedizione che dalla Cina era diretta in Spagna. Proprio in questo caso venne riferito che i cavallucci marini essicarti servono a preparare un brodo ritenuto  ricostituente per i bambini.

Il precedente più grande sequestro ammontava a 35.000 animali. Provenivano dalla capitale della Guinea ed erano diretti in Cina.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati